Perchè scegliere finestre in legno

1) Ecosostenibili. Dal punto di vista ecologico il serramento in legno, rappresenta oggi la materia prima più biocompatibile per la costruzione di porte e finestre.Oggi la maggior parte delle finestre in legno é realizzata con legni lamellari certificati provenienti da foreste a taglio controllato e ripiantumazione controllata. Scegliendo quindi una finestra in legno fate una scelta ecologica utilizzando una materia prima presente in natura e non dipendente dal petrolio.

Come posso sapere se il legno impiegato per le finestre proviene da foreste ecosostenibili?

Potete richiedere al produttore la certificazione di provenienza del materiale utilizzato.

Le certificazioni più diffuse e rinomate sono il PFEC e FSC ecco i marchi:

2) Belle. Le Finestre in legno o meglio ancora in legno alluminio, consentono una personalizzazione della forma del profilo e delle superfici estrema. É possibile infatti realizzare profilature e finiture uniche che assecondano i gusti più disparati.

3) Salubri. Grazie alla sua naturale capacità di assorbire e rilasciare l’umidità dell’ambiente in cui sono installate,
garantiscono la salubrità degli ambienti regolandone entro certi limiti il tasso di umidità relativa creando un ambiente piú sano. Oggi le finestre di qualità in legno sono verniciate con prodotti completamente all’acqua testati e certificati per l’assenza di rilascio di sostanze dannose per la salute dell’uomo.

4) Riparabili Possono essere completamente riparate, e quindi non si devono necessariamente sostituire in caso di danno meccanico accidentale o da furto.

5) Prestazionali. Una Finestra in legno ben progettata con materiali ed accessori di alta qualità dura a lungo anche più di altri materiali alternativi quali pvc e alluminio.Le vernici utilizzate sono garantite per 10 anni senza alcuna manutenzione. Utilizzando appositi vetri con plastici acustici offrono un ottimo isolamento acustico anche grazie alla capacità del legno di smorzare le onde sonore.

Contatto Rapido